Auditory Verbal Therapy: Cosa è?

Aggiornato il: lug 17


Nel 2019, sono diventata la prima terapista italiana certificata in Auditory Verbal Therapy. Dato che come approccio non è ancora molto diffuso, ricevo molte domande a riguardo. Qui rispondo alle più frequenti:


Che cosa è?

L’Auditory Verbal Therapy (AVT), anche chiamata Listening and Spoken Language Intervention (LSL), si impegna a insegnare ai bambini con un deficit uditivo ad ascoltare e parlare. E come? Principalmente attraverso l’ascolto. I bambini udenti imparano a parlare ascoltando le parole e le conversazioni dei propri genitori, dei caregivers, di chi si prende cura di loro o degli altri membri della famiglia.

Le menti dei bimbi sono predisposte a imparare a parlare in questo modo, fa parte del loro sviluppo.

Quindi, una bellissima notizia: i bambini con deficit uditivo possono imparare il linguaggio verbale nello stesso modo! Tuttavia sono necessari tre elementi:

  • che vengano identificati precocemente

  • che usino dispositivi per l’udito appropriati (protesi acustiche o impianti cocleari) 

  • che venga loro insegnato ad ascoltare attraverso tecniche specifiche LSL.

LSL è un approccio basato sullo sviluppo del bambino e segue le tappe di sviluppo: attività e giochi vengono introdotti nei tempi in cui un bambino è fisiologicamente pronto per impararle. Step by step. 

La Auditory Verbal Therapy è un programma di intervento precoce altamente specializzato che può iniziare ad ogni età, ma per far sì che l’intervento precoce sia massimamente efficace deve iniziare il prima possibile, e idealmente non più tardi dei 3 anni e mezzo di età.


In che modo inizia un percorso di Auditory Verbal Therapy?

Quando a un bambino viene identificata una perdita uditiva, alla nascita oppure nei primi anni di vita, i genitori vengono sopraffatti da mille domande: cosa sarà in grado di sentire mio figlio? Sarà del tutto in grado di sentire? Sarà in grado di comunicare? Come imparerà a comunicare? Potrà andare a scuola e imparare?

I professionisti che incontreranno (come audiologi, otorinolaringoiatri, logopedisti, pediatri, audiometristi e audioprotesisti...) devono immediatamente intervenire per fornire informazioni non di parte in modo da rispondere ai loro dubbi e preoccupazioni. Come? 

Fornendo esempi, condividendo la recente ricerca scientifica e  le risorse locali e nazionali per guidarli nelle opzioni riabilitative disponibili.

Infatti, sono i genitori poi a scegliere la modalità di comunicazione che più rispecchia i risultati desiderati e le necessità familiari. In sintesi, diverse opzioni vengono proposte ai genitori e poi sono i genitori a scegliere basandosi sulle informazioni raccolte.

Se vuoi piu informazioni prendi un appuntamento tramite lo sportello genitori, cliccando qui. 


Cosa avviene durante  una sessione?

Attraverso sessioni basate sul gioco, vengono dati ai genitori gli strumenti - tecniche e strategie LSL- per aiutare il proprio figlio a sviluppare l’ascolto e il linguaggio verbale.

Attraverso le sessioni il bambino sviluppa un’attitudine all’ascolto, farà quindi sempre più attenzione ai suoni intorno a sé tanto da arrivare al momento in cui l’ascolto diventerà automatico.

Sentire e ascoltare diventeranno parte integrante della sua comunicazione, del suo gioco, del suo pensiero e della sua educazione e, in futuro, del suo lavoro. 

Inoltre, tutto quello che viene appreso dal bambino e dai genitori durante le sessioni verrà trasportato e adattato nella quotidianità, grazie al dialogo continuo tra genitori e terapista. Questo significa che a casa i genitori saranno in grado di trasformare ogni attività (come il momento della pappa, il gioco, lo stare seduti al tavolo o il leggere una storia) in un’opportunità divertente di ascolto e apprendimento.


Auditory Verbal Therapy nel mondo:

Dal 2005, l’Alexander Graham Bell Academy lavora per aumentare il numero di professionisti certificati nel AVT (chiamati LSLS Cert.AVT o LSLS Cert. AVEd) in modo che i bambini sordi e le loro famiglie abbiano accesso a professionisti qualificati nella loro area geografica.

L’AG Bell Academy è un società indipendente che fa parte del Alexander Graham Bell Association for the Deaf and Hard of Hearing che ha sede a Washington D.C.

L’approccio AVT è offerto dal servizio sanitario nazionale in Australia e Danimarca ed  è un approccio ormai consolidato in Canada e negli Stati Uniti. Ad oggi, ci sono 938 Cert.AVT LSLS specialisti nel mondo, di cui 683 negli USA, 46 in Europa (di questi 27 in UK). 


Come si fa a diventare un terapista Cert.AVT?

Il processo per diventare un AVT dura dai 3 ai 5 anni, e comprende diversi aspetti. Per ottenere più informazioni, visita il sito dell’ AG Bell Academy HERE, o leggi il mio articolo in italiano qui.

0 visualizzazioni